Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente


Comune di Celico

Paese natale dell'Abate Gioacchino da Fiore

   

 

 

 

                    

 

 

                  

 

 

 

Amministrazione Trasparente » Altri Contenuti » Prevenzione della corruzione » Prevenzione della corruzione - segnalazione situazioni di illecito

Prevenzione della corruzione - segnalazione situazioni di illecito

RUOLO DELLA “VEDETTA CIVICA”
La vedetta civica, c.d. “whistleblower”, dipendente pubblico ovvero semplice cittadino, è colui che testimone di un illecito o un’irregolarità sul luogo di lavoro, durante lo svolgimento delle proprie mansioni, decide di segnalarlo a una persona o un’autorità che possa agire efficacemente al riguardo. 
La “vedetta civica” svolge un ruolo di interesse pubblico, dando tempestiva conoscenza di problemi o pericoli all’ente di appartenenza o alla comunità. 
Al cosiddetto “whistleblower” (chi segnala illeciti nella pubblica amministrazione) viene garantito l'anonimato. 
Le segnalazioni per il Comune di Celico, dovranno essere inviate al Responsabile per la prevenzione della corruzione (Segretario Comunale), comunicando allo stesso i dati e le informazioni eventualmente richieste e segnalando eventuali situazioni di illecito nell’Amministrazione cui sia venuto a conoscenza e ogni caso ritenuto rilevante ai fini del presente articolo. 

 

Le segnalazioni vanno inviate a:


whistleblowing.celico@asmepec.it

 

whistleblowing@comunedicelico.it



L’ANAC DIVENTA SOGGETTO COMPETENTE A RICEVERE SEGNALAZIONI DI ILLECITI
Anche l'ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione), diventa soggetto competente a ricevere (ai sensi dell’art. 1, comma 51 della legge 6 novembre 2012, n. 190 e dell’art. 19, comma 5 della legge 11 agosto 2014, 114) segnalazioni di illeciti di cui il pubblico dipendente ovvero semplice cittadino sia venuto a conoscenza in ragione del proprio rapporto di lavoro. Per dare attuazione alle disposizioni normative, si apre un canale privilegiato, a favore di chi scelga di rivolgersi all’Autorità e non alle vie interne stabilite dalla Pubblica Amministrazione di appartenenza per segnalare illeciti.

 

Le segnalazioni da inviare all'ANAC dovranno essere inviate all’indirizzo:
whistleblowing@anticorruzione.it

 

MODULISTICA
Apposita modulistica è pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Celico sia nella "Home page" nella sezione “Amministrazione Trasparente” sezione “Altri contenuti” link “Corruzione” link “Prevenzione della corruzione - segnalazione situazioni di illecito”, con cui segnalare informazioni utili per individuare autori della condotta illecita e le circostanze del fatto.

 

Modulo per la segnalazione in formato pdf

(Il modulo, una volta compilato e salvato, va inviato unitamente ad una copia di un documento di riconoscimento del segnalante e all’eventuale documentazione a corredo della denuncia.)

 

REGOLAMENTO (Approvato con Delibera G.M. n._ del __/__/____

 

 Regolamento

COMUNE DI CELICO

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.297 secondi
Powered by Asmenet Calabria